La natura incontaminata e protetta, il clima, e un'antica tradizione per l'agricoltura fanno del Casentino il posto ideale per la produzione di legumi. Con il termine legumi si intendono i semi commestibili delle piante appartenenti alla famiglia delle leguminose. I legumi sono la base dell’alimentazione umana, sono ricche di proteine e hanno un elevato contenuto d'acqua, le sue caratteristiche nutrizionali li fanno rientrare nel gruppo delle verdure e degli ortaggi. I legumi sono prodotti che possono rappresentare una valida alternativa alla carne, pesce, uova e latte e sono tra gli alimenti vegetali più ricchi di calcio. I legumi più diffusi in Italia sono i fagioli, piselli, lenticchie e ceci, ma ci sono anche la soia, le fave, i lupini, e le cicerchie.

Legumi del Casentino

Desc

6 elementi

per pagina
Mostra come Griglia Lista
  1. Ceci del Casentino
    I semi di questa pianta sono i ceci, legumi a

    A partire da 2,10 €

    Valutazione:
    90%
  2. Cicerchie
    Le cicerchie sono dei legumi antichissimi qua
    1,00 €
  3. Fagioli borlotti del Casentino
    Le caratteristiche del fagiolo Borlotto del C

    A partire da 2,70 €

  4. Fagiolo di Garliano
    I fagioli di Garliano sono bianchi, piccoli e

    A partire da 3,50 €

    Valutazione:
    97%
  5. Fagiolo Zolfino
    Le caratteristiche principali del fagiolo Zol

    A partire da 7,20 €

    Valutazione:
    96%
  6. Farina di Ceci del Casentino
    La farina di ceci è di origine Orientale ed

    A partire da 2,65 €

    Valutazione:
    98%
Desc

6 elementi

per pagina
Mostra come Griglia Lista
WhatsApp Chat WhatsApp Chat
To Top