Nella valle del Casentino, lontano dai centri inquinati, si coltivano delle piante come frutti, foglie, fiori, semi, germogli, cortecce o radici che vengono utilizzate per arricchire il sapore dei nostri piatti o per dare un nuovo gusto a piatti già conosciuti diventando il segreto dei grandi maestri della cucina. Tempo fa, le spezie erano motivo di conquiste e colonialismo ma ora continuano a riempire le cucine di tutto il mondo. Le spezie hanno avuto un ruolo importantissimo nella storia fin dalla loro scoperta, non solo vengono utilizzate per dare aromi innovativi e particolari ai piatti tipici della cucina, ma anche sono ricche di vitamine e sali minerali, che aiutano a ridurre la quantità di grassi e sali usati in cucina.

Spezie del Casentino

Desc

4 elementi

per pagina
Mostra come Griglia Lista
  1. Bacche di ginepro
    Le bacche di ginepro sono il frutto della pia

    A partire da 1,20 €

    Valutazione:
    90%
  2. Coriandolo
    Il Coriandolo appartiene alla stessa famiglia

    A partire da 1,30 €

    Valutazione:
    93%
  3. Coriandolo macinato
    Il Coriandolo è una pianta appartiene alla f

    A partire da 1,30 €

    Valutazione:
    93%
  4. Rosmarino essiccato
    Il Rosmarino è una pianta mediterranea aroma

    A partire da 2,90 €

    Valutazione:
    100%
Desc

4 elementi

per pagina
Mostra come Griglia Lista
WhatsApp Chat WhatsApp Chat
To Top